mercoledì 1 marzo 2017

Boruto-Naruto Next Generations

Boruto manga
Novembre 2014: finisce Naruto. Su internet si cominciano a trovare le scan del capitolo 700 e non si parla d'altro. Il manga che in tantissimi abbiamo amato si conclude. E arrivano i pareri, tantissimi negativi ma tutti contenenti un po' di nostalgia per quello che è stato quel manga per tutti noi. Poi viene annunciato il Gaiden, volume extra che si colloca dopo la fine del manga,e di nuovo tutti a parlarne: ci si aspettava una spiegazione ai tanti buchi di trama e invece Kishimoto spiazza tutti con una bella storia sul concetto della famiglia. E ancora, Naruto-The Last e il film su Boruto. Partono le lamentele, anche a me un po' la cosa rompeva, sul fatto che non finisse più. Ma tranquilli, il film è l'ultimo. Ad un certo punto arriva anche il manga, di Boruto. Noia, aspettative, lamentele per i disegni.
Poi, non se ne parla più.

Boruto-Naruto Next Generations è un manga sceneggiato da Ukyo Kodachi e disegnato da Mikio Ikemoto, il primo assistente di Kishimoto per la sceneggiatura del film su Boruto, il secondo assistente storico della serie. Il tutto con la supervisione di Masashi Kishimoto, quasi a voler sottolineare che sì, è canonico quindi non rompeteci le balle. 

Boruto manga
Sinceramente avevo letto solo il primo capitolo di questo manga, e non mi aveva detto chissà cosa. Tra una cosa e l'altra ho avuto voglia di riprenderlo solo la settimana scorsa, rimettendomi in pari coi dieci capitoli usciti finora, tutti ricalcanti l'ultimo film (che io non ho visto). Dal prossimo capitolo comincia il nuovo arco narrativo, quindi perché non fare il punto della situazione?
Boruto manga
Si comincia con una lotta, in una Konoha distrutta. Boruto, con un Byakugan e con una cicatrice su un occhio, contro un avversario sconosciuto, eppure per certi versi simile a Naruto. E da lì parte un flashback che durerà tutti i primi 10 capitoli. C'è la storiella di Boruto e del suo rapporto col padre che ha più spazio e che riprende quello che si era visto nell'ultimo capitolo. Senza aggiungere nulla di nuovo, eh, ma la storiella è quella. Poi c'è Boruto che vuole farsi allenare da Sasuke , che però è Sasuke solo di nome, perché i disegni lo fanno sembrare tutt'altro. Infine, unica cosa davvero nuova, ci sono gli strumenti scientifici ninja (a cui Kishimoto ha dimenticato di dare un nome figo) che alla fine puoi usare anche senza essere un ninja, ci inserisci il rotolo e ti fa la tecnica come la vuoi tu. Ok, bello l'elemento nuovo che fa da pretesto per iniziare la storia, però la cosa fa anche storcere un po' il naso. Ma che ci vuoi fa', sono i problemi di tutti i sequel! Perché o fai sempre le stesse cose ricalcando continuamente il vecchio e ci si lamenta perché è inutile, o si inseriscono elementi nuovi che non piacciono mai e ci si lamenta lo stesso. Ma allora, i sequel non sono sbagliati a prescindere?
Boruto manga

Boruto manga

Boruto manga

Boruto manga
Comunque, ci sono i nuovi due nemici che possono essere molto più forti dei precedenti (ma guarda un po'!). E poi il nuovo esame chunin da cui tutti si aspettano le mazzate pesanti e invece no, quelle arrivano solo alla terza prova. Ma, appena arriva il momento in cui davvero possiamo vedere i bimbi scassarsi di mazzate arrivano i due bei nemici, da combattere in un'altra dimensione. E dopo neanche un capitolo di combattimento (abbastanza figo, lo devo dire) arriva il power up tamarro. E ne esce fuori una roba figa sì, col character design abbastanza epico pure, ma che diamine c'entra con Naruto?
Boruto manga

Boruto manga


Boruto manga

Comunque tutto è destinato a concludersi così così. Anche se Boruto che capisce molte cose sul padre semplicemente facendo il rasengan insieme a lui è una bella scena. Ma cosa diamine sia il rasengan invisibile devo ancora capirlo, damn. E la fine del capitolo 10 fa presagire una cosa, una cosa che può essere bellissima o una vera schifezza a differenza di come verrà trattata, ma che andrà a coprire tantissime cose fatte nel manga originale. Chissà chissà, potrà accadere di tutto,
Boruto manga
Boruto manga

Boruto manga Boruto manga

E oltre alla trama? I disegni, giusto, che all'inizio si era parlato solo di quello. Tanto brutti? No (ma all'inizio belli non erano), perché più vanno avanti i capitoli più sembrano migliorare. Ai livelli di Kishimoto? No, certo che no, lui ci aveva messo anni e anni per arrivare fin lì, ma è normale che dopo 700 e passa capitoli disegnati in un certo modo qualsiasi altro autore alle prese con la serie sembri uno di quelli che pubblicano fan art su internet. Proprio per i personaggi, che sembrano essere visti in modo completamente diverso (quelli che si notano di più sono Sasuke e Sarada).


E manca anche un po' di....Non lo so, armonia? Proporzioni? Non lo so nemmeno io, ma certe scene  
sembrano essere sproporzionate quasi al ridicolo. Però i combattimenti in generale sono ben realizzati.



Quindi, piaciuto sì o no? Boh, non riesco a capirlo neanche io. Certe cose mi hanno fatto storcere il naso, altre sono carine e nulla di più, ma comunque qualcosa lascia in me la curiosità per come potrà continuare. E' stato anche annunciato un anime: forse guarderò il primo episodio per vedere come andranno a parare anche lì, per il resto non che mi interessi molto.
Solo che Naruto è sempre Naruto e i manga con cui hai passato gli anni non si lasciano mai, giusto?


Boruto manga