venerdì 14 aprile 2017

Perché sì, Wizard Of Mickey aveva anche delle cose belle

 Quanti di voi conoscono WOM? Ecco, dai, tante belle mani alzate, Quanti di voi lo odiano? Ma guarda un po', tutti. Ma, amutelefonini a parte, faceva così schifo? Non aveva proprio nulla di bello? E soprattutto, è giusto sfottere sempre Ambrosio? (però per i Q-Galaxy sì , ma questa è un'altra storia)
Sì, sono monotono e quindi ancora un altro post dedicato alla Disney. Ma niente panico, non durerà nemmeno troppo: si tratta di elencare le cose belle di WOM, si fa presto. Se siete nabbi/perfettini e non sapete nulla dell'argomento/avete bisogno di dati scientifici e scritti in modo giornalistico per essere felici, andate qui.

Prima di tutto, il soggetto. Una saga fantasy da sviluppare in più serie da tanti episodi, con un scontri, continuity ecc. è una cosa fighissima se sei un bambino. Sequel, prequel, episodi speciali, un sito dedicato (poi chiuso) e perfino un gioco di carte che non fece alcun successo per ovvi motivi. Attrae molto, come concept.
Risultati immagini per wizard of mickey
Il Background. Ancora, la possibilità di creare una mitologia dietro a questo mondo è una cosa parecchio interessante. C'è la battaglia tra Macchia Nera e il Mago Nereus, la storia della grande corona, il primo stregone supremo Yensid, la guerra coi draghi, la gilda e così via fino alla Dormiente, madre dei diamagic.

Topolino oscuro e cattivo. A parte che la cosa viene introdotta da una copertina straordinaria, resta il fatto che vedere Topolino stregone malvagio è una cosa epica. Si parla della seconda stagione, L'età Oscura, che all'inizio si dimostra un giusto seguito, per niente forzato.

E questo è quello che succede quando il topo torna a casa per scusarsi e dire che
"comunque in questo periodo di cattiveria e oscurità non mi sono bombato Trudy, tranquilla"
I draghi antichi e la grande armatura. Sempre nella seconda stagione, vengono risvegliati personaggi potentissimi chiamati Draghi Antichi. Nulla di troppo originale, eh, il robottone che si viene a creare unendo tutta l'armatura è con la scusa dell'omaggio uno grandissimo scopiazzamento a tuttisannocosa, però la guerra finale resta gestita abbastanza bene, conoscendo il target.
Ah, vi devo anche spiegare chi era il personaggio preferito di tutti?
Infine anche i disegnatori. Tra Lorenzo e Alessandro Pastrovicchio, Vian, Perina e Palazzi (più tanti altri che avrò sicuramente dimenticato) la storia aveva grandissimi disegni. Di sceneggiatore sempre lui, Ambrosio, ma tra i disegnatori c'era un bel team. Ah, le ultime saghe sono state scritte da Venerus. E quando un po' rimpiangi Ambrosio, allora capisci che qualcosa non va (che poi, Venerus di storie belle ne ha scritte).

Quindi sì, un po' di cose belle WOM ce le ha. Certo, rovinate dai troppi allungamenti del brodo, dagli amutefonini, da quelle cose mai spiegate riguardo la magia, dall'eccessivo bambinismo e da tante altre cose. Però qualcuno doveva pur dire qualcosa di bello su questa serie, che ci sono già troppi vecchi su internet che ne parlano male perché fuori target. Dai, Panini, facci una Limited Delux Eccetera Edition da  40, che magari Ambrosio se la compra.

Magari.